Arrivo
Partenza
Previsioni meteo
Domani domenica lunedì
Y Y H
1 / 2° 1 / 3° 1 / 6°
altri informazioni
Öffnungszeiten der Hotels Orari d´apertura Hotels
DolceVita Hotel Jagdhof
26.12.20 - 06.01.21
20.03.21 - 21.11.21
Lifestyle DolceVita Resort Lindenhof
26.12.20 - 10.01.21
04.03.21 - 12.12.21 & 26.12.21 - 09.01.22
Feldhof DolceVita Resort
26.12.20 - 10.01.21
18.03.20 - 21.11.20 & 26.12.21 - 09.01.22
DolceVita Alpiana Resort
26.12.20 - 06.01.21
19.03.21 - 07.12.21 & 26.12.21 - 09.01.22
DolceVita Luxury Resort Preidlhof
26.12.20 - 06.01.21
29.01.21 - 28.11.21

104 Tour cicloturistico da Glorenza a Naturno

stripe

Visione corta

Distanza 46.8 km
Dislivello 100 m
Dislivello 500 m
Durata 2:30 h
Condizione

Mesi delle escursioni

aprile, maggio, giugno, luglio, agosto, settembre, ottobre

Info

Possibilitá di sosta: Nei vari paesi lungo la ciclabile, Fischteich Brugg Attrazioni: Glorenza, Lasa il paese di marmo

Percorso: Con servizio bike shuttle fino a Glorenza – pista ciclabile lungo la Via Claudia Augusta da Glorenza a Naturno

Con servizio bike shuttle fino a Glorenza – pista ciclabile lungo la Via Claudia Augusta da Glorenza a Naturno Città di appena 900 abitanti, completamente circondata dalla sua cinta muraria, Glorenza è un museo vivente che merita di essere visitato! Glorenza è un luogo di grande fascino, in cui l’attrazione è la città stessa. Il servizio bike shuttle offre due corse settimanali da Naturno. Giunti a Glorenza, lasciamo a riposo le nostre biciclette e ci dedichiamo prima di tutto alla scoperta della più piccola città della provincia, un vero e proprio viaggio nel tempo! La prima impressione è che qui tutto sia rimasto immutato: le possenti mura cittadine, le torri difensive, le imponenti case cittadine e i vicoli pittoreschi. La città, che sorge proprio sulla Via Claudia Augusta, fu in passato un fiorente centro mercantile. Durante la battaglia della Calva nel 1499 la città fu saccheggiata e completamente distrutta. La cinta muraria, eretta nel 1580 durante la ricostruzione della città, è rimasta intatta, così come molto altro. Passeggiando per le vie di quest’affascinante città, si percepisce che qui la frenesia non esiste. Rilassati riprendiamo le nostre biciclette e lasciamo Glorenza alle nostre spalle. Passando per Prato arriviamo a Lasa, il paese del marmo. Persino i marciapiedi sono lastricati d’oro bianco. Il marmo di Lasa è conosciuto non solo in Europa, ma anche oltreoceano. La fontana di Pallade Atena a Vienna, il monumento di Queen Victoria a Londra o la stazione della metropolitana di Ground Zero a New York sono tutte costruite in marmo di Lasa. L’itinerario prosegue verso Silandro e Laces. Attraversando i meleti si passa accanto al Castello di Castelbello e al Castel Juval di Reinhold Messner e si percorrono tragitti pianeggianti fino a Naturno

Torna all'elenco

Cari amici dei Dolce Vita,
gli ultimi mesi hanno avuto dell’incredibile. Non avremmo mai pensato che la stagione estiva avrebbe avuto un simile successo. E questo solo grazie a voi! Ci avete incoraggiato, sostenuto a parole e a fatti e supportato nell’andare avanti. È per questo che vorremmo ringraziarvi dal profondo del cuore.

Ora i nostri cinque Dolce Vita Hotel si prenderanno una breve pausa per darvi, presumibilmente il 26 dicembre, di nuovo il benvenuto.

Fino ad allora vi auguriamo tanta salute, ottimismo e splendidi momenti insieme ai vostri cari. Ce la faremo!

Cari saluti dall’Alto Adige,
Le vostre famiglie di albergatori dei Dolce Vita Hotel

close

Questo sito utilizza dei cookies per scopi funzionali e analitici. Per saperne di più si prega di leggere le nostre disposizioni relative ai cookies. Utilizzando questo sito web l'utente dichiara il proprio consenso a tali disposizioni.