Arrivo
Partenza
Previsioni meteo
Domani lunedì martedì
Y H H
1 / 3° 1 / 6° 1 / 6°
altri informazioni
Öffnungszeiten der Hotels Orari d´apertura Hotels
Lifestyle DolceVita Resort Lindenhof
26.12.20 - 10.01.21
04.03.21 - 12.12.21 & 26.12.21 - 09.01.22
Feldhof DolceVita Resort
26.12.20 - 10.01.21
18.03.20 - 21.11.20 & 26.12.21 - 09.01.22
DolceVita Alpiana Resort
26.12.20 - 06.01.21
19.03.21 - 07.12.21 & 26.12.21 - 09.01.22
DolceVita Luxury Resort Preidlhof
26.12.20 - 06.01.21
29.01.21 - 28.11.21
DolceVita Hotel Jagdhof
26.12.20 - 06.01.21
20.03.21 - 21.11.21

007 Panoramica Val Venosta

stripe

Visione corta

Distanza 85 km
Dislivello 1.300 m
Dislivello 1.300 m
Durata 4:00 h
Condizione

Mesi delle escursioni

aprile, maggio, giugno, luglio, agosto, settembre, ottobre, novembre

Percorso: Naturno (554 m) - Castelbello (577 m) - Laces (642 m) - Silandro (738 m) - Corces (840 m) - Alliz (1125 m) - Tanas (1523 m) - Sluderno (922 m) - Lasa (870 m) - Silandro (738 m) - Laces (642 m) - Castelbello (577 m) - Naturno (544 m)

Dal centro abitato di Naturno percorriamo via Stazione/Bahnhofstraße fino al ponte, punto di partenza della pista ciclabile sul Lungoadige/Etschdamm. Svoltiamo a destra e prendiamo la ciclabile in direzione Val Venosta. Passiamo per stradine di campagna e piste ciclabili e infine arriviamo a Castelbello e Laces. Giunti a Laces seguiamo la strada e attraversiamo il paese continuando in direzione Coldrano e Vezzano. A Vezzano prendiamo la strada principale (attenzione al traffico) fino a Silandro che è una delle località principali e più importanti della Bassa Val Venosta. Passiamo Silandro e proseguiamo in salita in direzione Corces e Lasa (è consigliato di percorrere questo tratto sulla strada visto che la pista ciclabile non è asfaltata). Passiamo il santuario e svoltiamo a destra in direzione Lasa seguendo i cartelli in direzione Alliz e Tanas. Da qui inizia la salita impegnativa per Alliz (i primi chilometri sono quelli più tosti). Passiamo Alliz e arriviamo a Tanas dopo aver percorso una moltitudine di tornanti. Attraversiamo il paese e seguiamo la strada panoramica che ci porta al punto più elevato della nostra escursione (1580 m). Segue una lunga discesa fino a Sluderno. Giunti a Sluderno continuiamo per Glorenza (che è la città più piccola d’Italia). A Glorenza svoltiamo a sinistra in direzione Tubre. Subito dopo Glorenza giungiamo a un incrocio. Svoltiamo a sinistra e continuiamo in direzione Montechiaro e Prato (segnato). A Prato attraversiamo il paese e svoltiamo a destra sulla ciclabile. Seguiamo i cartelli e continuiamo lungo la ciclabile in direzione Lasa. Nei pressi del Ristorante Rosi attraversiamo a sinistra il ponte fino ad arrivare in centro a Lasa. Giuntivi svoltiamo a destra e alla fine del paese raggiungiamo la strada statale. Seguiamo la strada in discesa fino a Silandro e poi continuiamo per Vezzano. Lasciamo la statale e svoltiamo a destra nella stradina che ci porta a Coldrano e poi a Laces. Ritorniamo a Naturno sulla stessa strada come all’andata.

Torna all'elenco

Cari amici dei Dolce Vita,
gli ultimi mesi hanno avuto dell’incredibile. Non avremmo mai pensato che la stagione estiva avrebbe avuto un simile successo. E questo solo grazie a voi! Ci avete incoraggiato, sostenuto a parole e a fatti e supportato nell’andare avanti. È per questo che vorremmo ringraziarvi dal profondo del cuore.

Ora i nostri cinque Dolce Vita Hotel si prenderanno una breve pausa per darvi, presumibilmente il 26 dicembre, di nuovo il benvenuto.

Fino ad allora vi auguriamo tanta salute, ottimismo e splendidi momenti insieme ai vostri cari. Ce la faremo!

Cari saluti dall’Alto Adige,
Le vostre famiglie di albergatori dei Dolce Vita Hotel

close

Questo sito utilizza dei cookies per scopi funzionali e analitici. Per saperne di più si prega di leggere le nostre disposizioni relative ai cookies. Utilizzando questo sito web l'utente dichiara il proprio consenso a tali disposizioni.